dicembre: 2018
L M M G V S D
     
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31  

Meteo Jesi

ICELAND

Febbraio 2017

 

ICELAND

La “terra del ghiaccio” non a caso!

In inverno neve e gelo avvolgono l’ambiente. Tutto si muove lentamente nel rispetto dei tempi dettati da madre natura. Giorno dopo giorno le luci si allungano nelle giornate innevate. Circondati da mille sfumature di bianco, per ore si possono attraversare paesaggi semidesertici. Compagnia costante: il sibilo del vento.

La quiete nel suo complesso assume un ruolo fondamentale e la sensazione di piena libertà la fa da padrone.

Ecco L’Islanda!

Un’isola dell’oceano Atlantico situata sulla dorsale medio atlantica. Il ghiaccio e le concentrazioni vulcaniche, tra le prime al mondo, caratterizzano fortemente il suo paesaggio.

Così le suggestioni di altopiani desertici in pietra lavica, lunghi ghiacciai che ricoprono il 15 per cento dell’isola, oltre 200 promontori vulcanici di cui trenta ancora attivi, fiordi, fumarole, geyser e fiumi glaciali che danno vita a caratteristiche cascate.

Qui, nonostante la sua latitudine, il clima resta “mite”. Grazie alle correnti del golfo la penisola resta affrontabile anche in pieno inverno. Le temperature non scendono di molto sotto lo zero, solo il vento continuo rende poco sopportabile il freddo. Il meteo è soggetto a veloci cambiamenti ed in pochi minuti una tormenta di neve si può trasforma in una bella giornata di sole.

Poi … c’è l’Aurora. Emozione, suggestione, spettacolo puro!

Un fenomeno che prende vita dall’incontro con l’atmosfera di protoni ed elettroni rilasciati dal sole. Uno scaturire d’improvvisi e spettacolari giochi di luce. Come per magia, magnifiche figure scintillanti prendono forma irradiando mirabili paesaggi. Notti colorate ci confermano le magnificenze della natura. Il buio contrastato dai bagliori intermittenti, enfatizza un fascino incantevole quanto misterioso.

L’esibizione di luci e colori etichettano così … le notti più belle del continente!

Questo il mio inverno nella “Terra del ghiaccio”.

 

x
“ehi notte che mi lasci immaginare,

fra buio e luci quando tutto tace,

i giorni per la quiete e per lottare,

il tempo di tempesta e di bonacce,

notte tranquilla che mi fai trovare forse … la pace”

F. Guccini